IL GIARDINIERE IMPROVVISATO

 

Aquilegia

 

Di aquilegie ne esistono di straordinaria varietà per colore e per forma, oltre che di spontanee nella flora alpina. Le più comuni, come questa nella foto, hanno un fiore elaborato, foglie trilobate, ma nell'insieme la pianta e leggera ed ariosa, per nulla ricercata e denuncia chiaramente la sua origine, di cespuglietto da sottobosco. E' un'erbacea perenne poco longeva, ma per fortuna si risemina facilmente, anche se non vi sono certezze che i fiori assomiglino a quelli della pianta-madre, frutto di molte ibridature.

 

 

Home Le piante Erbacee La mappa E-mail